Informazioni per la sicurezza

Sommario

1         CONTROLLI SPEDIZIONE

2         NORME DI SICUREZZA

3         ISTALLAZIONE

4         MANUTENZIONE

5         CERTIFICATO DI CONFORMITA’

1) CONTROLLI SPEDIZIONE

Tutte serrande , prima di essere spedite, sono sottoposte ad una serie di scrupolosi controlli di seguito elencati.

• Controllo dimensionale: corrispondenza delle dimensioni reali dell’unità rispetto a quanto riportato nel disegno costruttivo.

• Ispezione visiva sulle finiture

• Verifica integrità di tutti i componenti

• Verifica inserimento nell’unità dei materiali forniti a corredo per l’assemblaggio in cantiere (bulloneria, silicone e quant’altro). Tali materiali, racchiusi in adeguato involucro:

Dotazioni serranda manuale:

N° 2 bulloni ( 8×80)

N° 1 gancio x n° molle

N° 10 grappe più 10 viti ( 6×16) per fissaggio delle guide

• Applicazione delle targhette di identificazione.

Si consiglia che al ricevimento della merce, prima dello scarico, sia effettuato un controllo su tutto il materiale in consegna al fine di verificare l’esistenza di eventuali danni causati dal trasporto. Gli eventuali danni devono essere debitamente comunicati al vettore e specificati nella clausola di riserva riportata nella bolla di accompagnamento.

2) NORME DI SICUREZZA ED USO DELLA SERRANDA

LA DITTA COSTRUTTRICE DECLINA QUALSIASI RESPONSABILITÀ PER LA MANCATA OSSERVANZA DELLE NORME DI SICUREZZA E DI PREVENZIONE DI SEGUITO DESCRITTE. DECLINA INOLTRE OGNI RESPONSABILITÀ PER DANNI CAUSATI DA UN USO IMPROPRIO DELLE UNITÀ E/O DA MODIFICHE ESEGUITE SENZA AUTORIZZAZIONE.

L’INSTALLAZIONE DEVE ESSERE EFFETTUATA DA PERSONALE SPECIALIZZATO.

• Nelle operazioni di installazione, usare un abbigliamento idoneo e antinfortunistico, ad esempio: occhiali, guanti, ecc. come indicato da norma 686/89/CEE e successive.

• Durante l’installazione, operare in assoluta sicurezza e in ambiente pulito e libero da impedimenti.

• Rispettare le leggi in vigore nel Paese in cui viene installata la serranda, relativamente all’uso e allo smaltimento dell’eventuale imballo e dei prodotti impiegati per la pulizia e la manutenzione della serranda, nonché osservare quanto raccomanda il produttore di tali prodotti.

• Prima di mettere in funzione l’unità controllare la perfetta integrità e sicurezza dei vari componenti e dell’intero impianto.

• Evitare assolutamente di toccare le parti in movimento

NON PROCEDERE CON I LAVORI DI MANUTENZIONE E DI PULIZIA, SE PRIMA NON È STATA DISINSERITA LA LINEA ELETTRICA.

• La manutenzione e la sostituzione delle parti danneggiate o usurate deve essere effettuata solamente da personale specializzato e seguendo le indicazioni riportate in questo manuale.

• Le parti di ricambio devono corrispondere alle esigenze definite dal Costruttore.

• In caso di smantellamento delle unità, attenersi alle normative antinquinamento previste.

N.B. L’installatore e l’utilizzatore nell’uso dell’unità devono tenere conto e porre rimedio a tutti gli altri tipi di rischio connessi con l’impianto. Ad esempio rischi derivanti da ingresso di corpi estranei.

Si consiglia di approntare e compilare una scheda che riporti procedura e date relative alle ispezioni e alle manutenzioni da eseguire periodicamente.

Si precisa che la frequenza degli interventi è funzione del tipo di installazione e di impianto, pertanto, essa deve essere valutata dal personale addetto preposto e, se necessario, incrementata adeguatamente all’effettivo sfruttamento della serranda.           

Le serrande sono dotate di una targhetta di identificazione che riporta:

− Nome ed indirizzo del Costruttore;

− Marcatura “CE”;

− Modello;

− Numero di matricola;

− Data di produzione;

per accelerare la risposta alle richieste di informazioni del prodotto fornito è necessario rivolgersi alla sede del costruttore comunicando il numero di serie dell’unità, grazie a tale accorgimento l’ufficio tecnico sarà in grado di fornirvi le informazioni richieste in modo corretto.

3) ISTALLAZIONE 

Le operazioni di installazione sono operazioni che possono compromettere il buon funzionamento dell’impianto o peggio, causare danni irreversibili alla serranda.

Queste operazioni devono essere effettuate da personale specializzato, i materiali necessari all’istallazione sono spediti a corredo della serranda.

Per realizzare l’assemblaggio delle sezioni costituenti la serranda, procedere come segue :

• Prevedere spazi tecnici adeguati tali da garantire le operazioni di installazione nonché di      manutenzione e di sostituzione dei componenti.

• Fissare le guide di scorrimento laterale mediante gli accessori in dotazione verificando accuratamente che le superfici sulle quali vengono ancorate siano in grado di sopportare il peso della  serranda.

• Le operazioni di serraggio vanno effettuate con cautela onde evitare danni.

• Eseguire l’alloggiamento dell’asse di avvolgimento sulle apposite bandiere poste alle estremità superiori delle guide, serrare con cura le estremità dello stesso con i bulloni in dotazione.

•  Eseguire la corretta installazione del telo della serranda composto dagli elementi ad infilare ed agganciarlo alle molle mediante i ganci molla in dotazione e verificare l’effettivo ancoraggio dei ganci.

• Sbloccare le molle a cui è stato agganciato il telo estraendo le spine di bloccaggio.

• Eseguire i collegamenti elettrici dell’unità e di tutti i suoi accessori con cavi di sezione adeguata alla potenza impegnata e nel rispetto delle normative locali.  

• Collegare il motore secondo gli schemi di collegamento riportati. 

Durante l’istallazione il tecnico e responsabile della messa in servizio/sicurezza della serranda   deve:

L’installatore ha un obbligo di consiglio,deve:

  • Avvertire il cliente dell’obbligo del controllo e della manutenzione, minimo 2 volte all’anno, della serranda con il documento ( rapportino di lavoro) che il cliente deve firmare, il quale disimpegna cosi l’installatore della sua responsabilità.
  • Formare l’utilizzatore alla manovra e consegnargli le istruzioni per l’uso e il libretto di manutenzione della serranda.

4) MANUTENZIONE

PRIMA DI INTRAPRENDERE QUALSIASI OPERAZIONE MANUTENTIVA ACCERTARSI CHE LA SERRANDA NON SIA E NON POSSA ACCIDENTALMENTE ESSERE ALIMENTATA ELETTRICAMENTE. E’, PERTANTO, NECESSARIO TOGLIERE L’ALIMENTAZIONE ELETTRICA AD OGNI MANUTENZIONE.

E’ dovere del committente eseguire sull’unità tutte le operazioni di manutenzione.

Solo personale addetto, precedentemente addestrato e qualificato può eseguire le operazioni di manutenzioni.

PER TUTTE LE OPERAZIONI DI MANUTENZIONE È BUONA NORMA PROTEGGERE LE MANI CON GUANTI DA LAVORO.

  • Ingrassaggio di tutte le parti meccaniche
  • Verifica e regolazione fine corsa apertura e chiusura serranda
  • Controllare lo stato di conservazione dei cavi elettrici
  • Verificare l’integrità delle parti meccaniche
  • Verificare il buon bilanciamento della molle di compensazione
  • Verificare l’ottimale scorrimento del telo facendo particolarmente attenzione che non vi siano attriti.

" was added to wishlist